Secondo tradizione un oste di inizi 900’ preparò questo piatto agli ospiti di una casa di appuntamenti nella periferia di Roma. Invece un’altra versione racconta che gli spaghetti alla puttanesca sono nati nella Napoli dei quartieri Spagnoli, dove le ragazze di una casa per appuntamenti si ispirarono proprio a questo piatto che ha in sé il rosso del pomodoro, il grigio dei capperi, il granato dei peperoncini, tutti quei colori che le donzelle usavano indossare sui loro abiti fatti di trasparenze e pizzi per attirare i loro clienti. Da ciò la derivazione del nomespaghetti alla puttanesca.

Una terza versione attribuisce a una certa Ivette, una prostituta provenzale che inventò il piatto e gli diede questo nome, proprio in onore del suo lavoro.

La pasta alla puttanesca è una delle ricette più caratteristiche della tradizione gastronomica italiana e sono due le città che se la contendono, Roma e Napoli.

Lo stesso piatto infatti lo possiamo ritrovare sia nella cucina romana sia in quella partenopea, ma con una differenza sostanziale: l’uso delle acciughe sottosale. Nella Capitale questo è un ingrediente fondamentale nella preparazione della ricetta, mentre a Napoli non se ne fa completamente menzione. Tant’è vero che i napoletani la chiamano semplicemente “pasta aulive e cchjapparielle” (olive e capperi).

Altro punto discordante fra le due interpretazioni è il tipo di pastaspaghetti, vermicelli o linguine a Napoli, e penne a Roma (oltre ai classici spaghetti). Anche l’origine del nome sembra incerta e molti illustri esperti gastronomi si sono cimentati in una probabile interpretazione, tutte comunque abbastanza colorite.

Oggi vi proponiamo questa ricetta nella versione napoletana:

Ingredienti per 4 persone: 360 grammi di spaghetti – 400 grammi di pomodori maturi – sale – mezzo peperoncino rosso – 4 cucchiai di olio extravergine di oliva – pecorino grattugiato – un rametto di prezzemolo – 2 spicchi d’aglio – un cucchiaio di capperi – 100 grammi di olive.

Ora hai tutto quello che ti serve per preparare una ricetta unica nel suo genere!